Il mio 2015 e i miei #traveldreams2016

0 Condivisioni
0
0
0
0

Avevo una voglia matta di scrivere questo articolo ma il wi-fi nella mia nuova casina è arrivato solo ieri.

Oggi ho riletto i miei traveldreams scritti esattamente un anno fa. Il risultato? Non ho raggiunto nemmeno una delle mete lontane che scrissi, non se n è avverato nemmeno uno di “sogni”. Sono andata altrove però, ferma non riesco a stare, questo lo sapete meglio di me.

Chi mi ha seguito saprà che ho iniziato il 2015 trascorrendo una notte a #Londra in un ostello vicino a Oxford Street, che a marzo ho visto per la mia prima volta un leopardo nel Kruger Park e accarezzato un ghepardo (che tanto morbido non è), son salita sulla Table mountain e ho visto il quartiere di Bo Kaap a #CapeTown. Sono stata alla mostra di Steve Mc Curry a Monza per ammirare le sue straordinarie foto, ho dormito fra i monti a 2000 mt d’altezza a #Cavalese (TN), ho fatto un bagno ghiacciato in maggio ad #Orosei in Sardegna. Ho visto per la mia prima volta Marsa Matrouh e i suoi deserti, ho noleggiato un’auto a Samos e per una settimana ho percorso le sue strade. A settembre ho visto lo splendore di #Matera, invece con le amiche sono finita in #Puglia a Lecce, Ostuni, Porto Cesareo, Bari e Polignano. Poi le mie ferie serie le ho trascorse in #Panamà, 18 giorni fra natura e oceani.

Allora perché scrivervi i miei viaggi “sogni nel cassetto” per il 2016?

Non dovrebbero essere gli stessi dell’anno scorso? La risposta è SI, sono gli stessi.12463757_10153753240801668_2056392103_n

Ho voglia di Oriente, ribadisco di O R I E N T E e di cappellini a cono.

12459687_10153753349076668_294174824_n 12443186_10153753349186668_191822835_n 12463527_10153753349136668_1109979235_n 12435758_10153753349031668_1169222229_n

Finirò da tutt’altra parte anche quest’altro anno? Può essere, l’importante è non fermarsi mai. Continuare ad esplorare, vedere, conoscere finchè la salute me lo permette.

Alla mia lista 2015 cosa aggiungerei?

MADRID: mi manca ancora lei e il suo fascino. Vorrei assaggiare la sua vita e vedere i suoi musei.

12434452_10153753349406668_769904137_n 12421565_10153753349496668_777444799_n 12459640_10153753349276668_1257314691_n 12459800_10153753349331668_910588356_n

MONGOLIA: Vorrei dormire in una gher come ha fatto Manuel. Date un’occhiata al suo viaggio straordinario.Terkhiin Tsagaan Nuur (3)

PERU: Machu Pichu. Chi non vorrebbe vederlo?!?Ditemelo!e…non solo quello.

12460104_10153753348991668_1170507729_n

GIAPPONE: ci mancavano due amici a parlarmi di lui, delle sue regole, delle sue strane tradizioni per voler vedere tutto ciò con i miei occhi. Ha costi così proibitivi come dicono?

12463671_10153753348931668_1575890294_n 12463509_10153753348806668_1237768164_n

Cosa toglierei?

Nulla ahahah

Vi auguro Buon Anno travelmooders

Vi ringrazio per avermi fatto compagnia anche quest’anno, per aver commentato i miei articoli, per avermi abbracciato al rientro da un viaggio, per avermi suggerito mete, per aver scritto racconti dei vostri viaggi.

 

LIC

L’hashtag #TravelDreams è nato da Manuela di Pensieri in Viaggio , da Lucia di Respirare con la pancia e da Farah di Viaggi nel Cassetto.

0 Condivisioni
10 commenti
  1. Il mio sogno nel cassetto per il 2016 e’ viaggiare più del 2015 (Thailandia Vietnam Expo2015 Gaeta Giappone Varsavia) e le mete sono sicuramente New York (devo tornare, la amo troppo!) e magari un bel tour del Maine… Se vuoi vedere un po di foto sul Giappone o sul Vietnam o leggere della mia esperienza passa dal mio blog!

    1. Ciao Mariva, piacere di conoscerti e di conoscere il tuo blog!Ti ringrazio, passerò sicuramente a leggere dei tuoi viaggi (mica male il tuo 2015 eh!?!?), riguardo la Grande Mela, ogni anno bisognerebbe tornarci a mio parere, è in continua evoluzione quella città e bisognerebbe calpestare ogni angolo!In bocca al lupo per il tuo 2016, a presto!Lic

  2. Anche se non ha realizzat i sogni credo che ti sia andata piú che bene nel 2015. 😉 Ti auguro direalizzare tutti i tuoi viaggi previsti e sognati durante questo 2016. Buon Anno!

  3. Licia, che belli i tuoi progetti…
    Giappone e Perù sono anche nella mia wishing list.
    Un passo alla volta e magari tanti sogni si realizzano.
    Da parte mia posso solo augurarti di spuntarne il più possibile dalla lista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe piacerti anche