L’Isola di Pasqua

0 Condivisioni
0
0
0
0

L’isola di Pasqua è un vulcano sopito da millenni di anni che emerge dall’oceano pacifico solitario, carico di misticismo.

Noi ci dirigiamo verso il vulcano Rano Raraku, il sito più impressionante di tutta l’isola, luogo in cui i Moai venivano intagliati nella pietra del vulcano e poi trasportati nella posizione definitiva.

In questa zona sono stati scoperti più di 300 moai con differenti stadi di costruzione. Non si può perdere la visita alla meravigliosa spiaggia caraibica di Anakena, dove si trovano i sette Moai di Ahu Nau Nau, quattro con acconciature e gli altri solamente con il busto.

Non vedo l’ora di ritrovarmi ad Ahu Akivi insieme ai 7 Moai che a differenza degli altri guardano verso il mare.

Curiosità: Tappa a Puna Pau, piccolo cratere vulcanico da dove veniva estratta la roccia rossa usata per costruire i “Pukao” (cappelli) per i Moai.

0 Condivisioni
2 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe piacerti anche