Trekking dal Rifugio Vajolet passando per il lago Antermoia #valdifassa

0 Condivisioni
0
0
0
0

Partenza e rientro: dal RIFUGIO VAJOLET 2243 mt in Val di fassa (TN)

Durata: dalle 8 alle 16 circa (con un paio di soste)

Difficoltà: medio

Mezzo iniziale: nessuno, si parte e si torna sulle proprie gambe

Si percorre il cammino 584 che sale al rifugio Passo Principe, si mantiene sempre il 584 (a meno che non vogliate fare una semplice ferrata, muniti di attrezzatura, sia chiaro. Informatevi bene circa le vs capacità prima di intraprenderla) fino a raggiungere lo splendido lago Antermoia, dove a fianco sbuca il rifugio Antermoia. Qui noi ci riforniamo per il pranzo acquistando un panino che mangeremo almeno dopo 3 ore.

Poco dopo troverete un bivio, il sentiero 578 prosegue nella Val Duron e arriva fino a Campitello di Fassa. Il sentiero 580 prosegue a scendere nella Val de Udal, noi percorriamo questo che ci riporta verso il nostro rifugio.

Fiancheggerete un fiume e la fatica viene ripagata ampiamente dal paesaggio attorno, ve lo assicuro. Il sentiero da qui è quasi tutto in discesa.

Scendete fino ad un bivio, tenete per il sentiero 579 verso Ronch. Da li potete ritornare al Rifugio Gardeccia a piedi (circa 2 h di camminata su strada asfaltata percorsa principalmente da navette per il rifugio), oppure fermate una navetta (operano continuamente, costo 6 euro andata e 10 a/r) e scendete al Gardeccia.

Dal Gardeccia in 40 minuti di salita troverete davanti a voi, oltre alle torri del Vajolet che vi lasceranno senza fiato, anche il rifugio Vajolet, dove per cena vi aspetta sicuramente della polenta!

Come raggiungere il Rifugio Vajolet:

-da pera di Fassa parte la seggiovia che vi porta a 40′ minuti dal Gardeccia e da li con altri 40 minuti a piedi raggiungete il rifugio.

-con navetta da Pera di Fassa per il Gardeccia e proseguimento a piedi 40′ minuti

-a piedi da Pera di fassa al Vajolet – circa 4 ore, dipende dalla tua velocità in salita

-sicuramente esistono altri sentieri, questi sono i più veloci.

Cosa ne dite? Per noi è stato un gran bel giro!!

LIC

0 Condivisioni
2 commenti
  1. Al principe non ci sono arrivato ma sono posti e paesaggi mozzafiato. Patrimonio dell’umanità non a caso. Anno prossimo vi invito, complimenti. Fabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe piacerti anche

Kyoto

Kyoto. L’antica capitale Giapponese. La definerei, la città dei templi. A Kyoto puoi camminare per ore, perderti nell’immenso…