Le Laccadive

0 Condivisioni
0
0
0
0

A Bangaram non ci sono televisione, radio, giornali e intrattenimenti serali. L’uso del telefono è previsto solo in caso di emergenza. Basta saperlo. Se vuoi wi-fi questo posto non fa per te! Le Laccadive non fanno per te

Ne hai sentito parlare ma nulla di più?

Sono talmente sperdute e poco conosciute che quasi si fatica a individuarle sulla mappa. Scoperte da Vasco da Gama e passò di lì anche Marco Polo.

Sono 36 tra isole e isolette coralline al largo del Mare Arabico, a circa 400 km dallo Stato indiano del Kerala, immerse in un mare verde smeraldo. Chi ha avuto la fortuna di andarci le descrive come ‘le Maldive di cent’anni fa’. Sono dieci le isole abitate e soltanto cinque aperte al turismo, ma due sole ai non indiani: Bangaram e Agatti. A Bangaram esiste un unico resort, che può alloggiare 60 persone. Per il resto, l’isola è disabitata ed è il luogo ideale per chi vuole sentirsi fuori dal mondo civile. Chi desidera dimenticare la civiltà troverà qui il luogo dei propri sogni.

Periodo consigliato per raggiungere le Laccadive

I periodi di clima secco sono compresi tra novembre e aprile.

Come ci si arriva?

Le Laccadive e le Andamane sono raggiungibili via mare e via aerea facendo scalo in l’India.

Il vero fascino sta nella possibilità di effettuare spettacolari voli interni, con piccoli aeromobili, sorvolando a bassa quota isola.

per preventivi su misura contattaci a info@travelmood.it 
 
 
turtle
0 Condivisioni
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe piacerti anche